Get Adobe Flash player

"Meticolosamente addestrato, un uomo, può diventare il migliore amico di un cane.  (Ford)

 

News24h

Anziano patteggia la pena...

Ha patteggiato la pena, l’84enne pensionato protagonista di un atroce caso di maltrattamento

Leggi tutto...

LAV: Sperimentazioni

“Sono state rese pubbliche le statistiche riguardanti il numero di animali usati per fini sperimentali nel 2015.

Leggi tutto...

Pasqualino...

Non ce l’ha fatta a sopravvivere Pasqualino, il cagnolino trovato

Leggi tutto...

Non solo Cinofilia

Sti nobili...

Un barone inglese invita un amico a trascorrere qualche giorno di vacanza nel proprio castello. 

Una mattina i due vanno a caccia ed il barone

Leggi tutto...

Progetti educativi

I progetti educativi con i cani seguiranno unicamente il metodo dell’Approccio Cognitivo Zooantropologico.

Considerando il fatto che ogni cane sia di razza, che meticcio, possiede diverse motivazioni ed emozioni, il lavoro sarà differente da cane a cane, senza  generalizzazioni di alcun genere.


Il lavoro potrà essere svolto a domicilio, o al campo educativo. Si prenderà appuntamento e si farà il primo incontro, dove si parlerà dell’amico a quattro zampe e delle problematiche da considerare, sempre che esse ci siano.

Ricordiamoci che ci sono persone che si appoggiano a noi per motivi che riguardano problematiche più o meno gravi, altri proprietari si rivolgono a noi spinti semplicemente dal fatto di volerne sapere di più, di capire cosa realmente il nostro fedele amico vuole dirci e quindi muoversi nel modo corretto per il benessere del proprio cane.

Dopo il primo incontro, che si svolgerà senza impegno alcuno, se il proprietario vorrà iniziare un percorso, verrà stilato un progetto pedagogico, dove verrà deciso il lavoro da svolgere e il numero di incontri necessari per portare a termine il progetto.

Per maggiori dettagli e informazioni  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.